Consiglio parrocchiale

Il nostro consiglio pastorale 

 

Der Pfarrgemeinderat

  • Essere membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale significa:
  • essere attivi e creativamente entusiasti
  • essere aperti al dialogo e al compromesso
  • avere un senso del territorio e di tutto quanto è realizzabile su di esso
  • personalmente desiderano crescere e maturare nella fede




COMPITI DEL CONSIGLIO PASTORALE

Stimolare iniziative pastorali

Sviluppare le priorità pastorali nella predicazione,nella  liturgia e nella Caritas

Realizzare il mandato e la missione della Chiesa.

Coinvolgere quante più persone nella vita della Chiesa.

Ricercare la collaborazione con le associazioni ecclesiastiche e laiche.

Ampliare la cooperazione tra le parrocchie e le  unità pastorali e condividere l'innovazione della cura pastorale nelle parrocchie stesse

Promuovere l'istruzione e la formazione dei collaboratori pastorali.

Prendere  posizione su questioni socio-politiche, soprattutto quando riguardano la dignità delle persone,

Risultato elezioni  del Consiglio Pastorale del  22./23.Oktober 2016ul

Numero di voti espressi: 302, di cui 8 non validi

Il nuovo CONSIGLIO PASTORALE risulta cosí composto in ordine alfabetico:

Kafmann Robert / Sacrestano
Mahlknecht Dejori Margareth
Maislinger Messner Gertraud
Neulichedl Näckler Margarethe
Obkircher Pardeller Rosa
Vieider Kohler Lui

Le seguenti persone hanno accettato di partecipare, quali rappresentanti delle associazioni,  nel futuro consiglio parrocchiale:

Caritas: Ramoser Kohler Helga
KMB: Villgrattner Elmar
KVW: Aichner Knollseisen Barbara
CORI: Kaufmann Reinhold
Associazione Famiglie : Egger Fill Ulrike

Un sentito ringraziamento alle elettrici e agli elettori  per la loro partecipazione  

Ringraziamo le persone elette per la loro disponibilità e auguriamo loro felicità e la benedizione di Dio sul loro lavoro 

Dio Signore, sorgente di vita fa che, aiutati dall'azione dello Spirito Santo, possiamo essere costruttori di pace e di giustizia, sopratutto nel promuovere le famiglie come vere comunità di amore, aperte alla vita, all'accoglienza e all'ospitalità.